Home ·> Sughi ·> Pate'

832 viewers have seen this ad

For Sale: Paté al Castelmagno e nocciole

Posted il 06 April 2012 da littus


Condition: Excellent


Description:

Tempo: 5 minuti

Ingredienti per 6 persone:
- 40 g di nocciole sgusciate
- 30 g di formaggio Castelmagno a pezzetti
- 150 g di formaggio di latte di capra fresco

Esecuzione
1. Tritare le nocciole: 5 sec./vel. 6 (devono rimanere in granella, ma non polverizzate). Tenere da parte.
2. Senza lavare il boccale mettervi il Castelmagno e grattugiare: 10 sec./vel. 8.
3. Rimettere le nocciole nel boccale insieme al caprino ed amalgamare: 10 sec./vel. 4, spatolando se necessario.

II Castelmagno DOP può essere prodotto, stagionato e confezionato esclusivamente nel territorio dei comuni di Castelmagno, Pradleves e Monterosso Grana, in provincia di Cuneo. Dagli stessi comuni deve anche provenire il latte destinato alla trasformazione. L'origine del Castelmagno è antichissima, forse di poco posteriore, se non contemporaneo, al Gorgonzola, che era già conosciuto nel 1100.

Nel caso risultasse troppo compatto (dipende dalla qualità del formaggio di capra) ammorbidire con un cucchiaio di latte e ripetere l'operazione per amalgamare. Questo paté si presta ottimamente ad essere spalmato su crostini caldi di pane nero, integrale, ai cereali o alla frutta secca, ed anche su fette di polenta abbrustolita.